Novità religiose

img2308-mTesto a cura di G. Boffi – Illustrazioni a cura di Massimiliano Beltrami

La proposta di Madre Teresa: guardare con il cuore.

È bellissimo, attraverso gli occhi di Madre Teresa, imparare qualcosa sull’immenso mistero di Dio e dell’incontro con l’altro, soprattutto con chi è segnato dalla povertà.
Nell’esperienza della prossimità, Madre Teresa consegna una testimonianza di fede degna di essere paradigma di riferimento ad ogni età. Offrire questa prospettiva nel percorso educativo dei piccoli è un dono che rende capaci di aprire il cuore al futuro facendo tesoro del dono della fede nella testimonianza dei santi.

9788834431177

Madre Teresa. La Santa dei poveri, Carol Kelly Gangi, Armenia, € 9,90

Il 10 settembre 1946 Madre Teresa stava viaggiando in treno verso Darjeeling, in India, quando udì la voce di Dio. Il messaggio che ricevette avrebbe cambiato non solo la sua vita, ma anche quella di milioni in tutto il mondo. Il messaggio di Dio era chiaro e incontestabile: “Va’ a vivere e lavorare in mezzo ai più poveri tra i poveri”. Madre Teresa – nata come Agnes Gonxha Bojaxhiu il ventisette agosto 1919 a Skopje, nell’odierna Macedonia – era l’ultima di tre figli. Malgrado la morte del padre, avvenuta quando aveva solo nove anni, Agnes ebbe un’infanzia felice e partecipò assiduamente alle attività della sua prrocchia, il Sacro Cuore di Gesù. All’età di dodici anni, cominciò ad avvertire il richiamo di una vita consacrata alla religione. Sebbene la madre fosse inizialmente contraria all’idea che la sua amata Agnes lasciasse la famiglia per diventare una suora, più tardi si rese conto che quella era la vocazione della figlia e le consigliò profeticamente: “Rimettiti nelle mani di Dio e cammina tutta sola con lui…”.

9788856646092Un cuore infinito, Madre teresa, piemme, € 15,00
Per tutti era “la piccola matita di Dio”. Per i cristiani un gigante della fede. Fu santa per acclamazione di popolo il giorno stesso della morte, quando per le strade di Calcutta schiere di indù, musulmani, buddisti e fedeli di ogni religione si inginocchiarono davanti ad altarini improvvisati, decorati con le sue foto, piangendo e pregando per lei. Oggi Madre Teresa è ufficialmente santa anche per la Chiesa cattolica, grazie al riconoscimento del secondo miracolo da parte di papa Francesco. La missionaria; che alla fine del Novecento divenne un’icona internazionale per le sue opere umanitarie in India ricevendo il Nobel per la pace; rilasciò per tutta la vita interviste e colloqui, discorsi e meditazioni pubbliche. Gli archivi dei suoi scritti sono stati inaccessibili per molto tempo, ma di recente è stata data l’autorizzazione alla pubblicazione nel 2014; di queste riflessioni spirituali che John Scally, docente del Trinity College e amico di Madre Teresa, raccolse in una serie di incontri personali avvenuti a Dublino nel 1993. Sono schegge di pensiero, folgoranti illuminazioni, sul grande mistero dell’Incarnazione di Dio e sul rapporto fra miseria e misericordia. Madre Teresa spiega come mettere in moto quella “speranza attiva” che non si lascia abbattere nelle situazioni più disperate, regalando uno spirito che non si indurisce, una mente che non si stanca, una mano che non smette di accarezzare.

copMadre Teresa e Gandhi, di Gloria Germani – Mimesis – € 20.0

Madre Teresa e Gandhi hanno incarnato i vertici di ciò che l’essere umano può raggiungere. I loro esempi hanno il potere di rischiararci la strada e di farci uscire da una impasse in cui la modernità è caduta, apparentemente senza via di uscita, mostrandoci come l’azione disinteressata e la condotta etica si realizzino a partire da presupposti e da una visione del mondo che – come afferma Panikkar – “è fondamentalmente incompatibile con quella attuale”. Seguire il loro esempio è il salutare rischio a cui ci espone la vicinanza con culture diverse o lo studio di personaggi di confine che hanno vissuto in culture altre, proprio oggi che siamo di fronte a un impegno non rimandabile: quello di mettere in dialogo culture provenienti dai diversi angoli del mondo per far nascere un futuro più pacifico, più in sintonia con la natura e in armonia con le istanze profonde dell’essere umano. E il libro di Gloria Germani fa proprio questo, mette in luce il sentiero comune a Madre Teresa e a Gandhi, dall’intuizione che tutto è uno fino alla via per rimettere l’etica al centro della vita, contro l’abbaglio economico della modernità. Con una prefazione e uno scritto di Tiziano Terzani.

9788845282256

I Vangeli. Esercizi spirituali per la vita cristiana di Carlo M. Martini – Bompiani – € 25.00

“Martini è stato per molti di noi che hanno ascoltato le sue parole o hanno letto i suoi testi un maestro nel far conoscere e apprezzare la Bibbia […] Egli ha messo a frutto il contributo specifico che gli Esercizi forniscono alla Lectio divino: discernere il desiderio più autentico […] in modo che l’ascolto non rimanga in sospeso, ma incida sulla pratica e trasformi la vita.” Con queste parole nella prefazione alle “Cattedre dei non credenti” Papa Francesco ha voluto sottolineare lo strettissimo e originale legame tra Bibbia ed Esercizi ignaziani nell’opera di Carlo Maria Martini. In questo volume vengono raccolti i corsi di esercizi dedicati ai quattro Vangeli Marco, Luca, Matteo e Giovanni – tenuti dal Cardinale in diverse occasioni e con diversi destinatari, e con una scelta di metodo innovativa: “Per la prima volta mi sono trovato a impostare gli Esercizi non partendo direttamente dal testo di sant’Ignazio – come ho fatto per molti anni, seguendolo in maniera rigorosa e fedele – ma piuttosto prendendo un singolo Vangelo”. I testi qui raccolti sono commenti ai singoli Vangeli nella loro totalità e contemporaneamente veri e propri percorsi “spirituali” nella tradizione gesuitica degli Esercizi di sant’Ignazio, un’esperienza forte di conversione, da vivere con qualcuno che faccia da guida, per ascoltare, discernere e decidere. I Vangeli è il secondo volume dell’opera omnia del Cardinale, la cui pubblicazione è stata avviata da Bompiani con “Le cattedre dei non credenti”.

9788869446542

Il cammino della speranza. Il Vangelo di Marco letto dal Papa – Castelvecchi – € 16.00

Leggere il Vangelo insieme al Papa. Il Vangelo di Marco, il secondo dei sinottici nell’ordine canonico, commentato da Papa Francesco, passo dopo passo, ripercorrendo gran parte dei momenti della vita e della predicazione di Gesù. Il commento del Papa mette in luce il significato dei brani evangelici per gli uomini del nostro tempo, alla luce del messaggio di misericordia e di apertura alle periferie sociali ed esistenziali portato avanti dal Papa. Il Vangelo diviene così concreto strumento di ausilio per la pratica della lectio divina, guida quotidiana per i momenti bui, dono di gioia per gli attimi più lieti, e soprattutto sentiero per quella santità della vita quotidiana dischiusa dall’ascolto della Parola. Con la curatela della filologa Alessandra Peri.

L9788869445835a sorpresa della fede. Il Vangelo di Matteo letto dal Papa Castelvecchi – € 17.50

Leggere il Vangelo insieme al Papa. Il Vangelo di Matteo, il primo dei sinottici nell’ordine canonico, commentato da Papa Francesco, passo dopo passo, ripercorrendo gran parte dei momenti della vita e della predicazione di Gesù. Il commento del Papa fa emergere il significato dei brani evangelici per gli uomini del nostro tempo, alla luce del messaggio di misericordia e di apertura alle periferie sociali ed esistenziali che caratterizza questo pontificato. Il Vangelo diviene così concreto strumento di ausilio per la pratica della lectio divina, guida quotidiana per i momenti bui, dono di gioia per gli attimi più lieti, e soprat
tutto sentiero per quella santità della vita quotidiana dischiusa dall’ascolto della Parola. Con la curatela dell’esegeta, esperto del Vangelo di Matteo, professor don Santi Grasso. Selezione dei testi a cura di Alessandra Peri.

downloadCome si prende una decisione di Ignazio di Loyola – Castelvecchi – € 7.50

La decisione e la scelta si collocano al cuore d spiritualità di Ignazio di Loyola. Il santo spagnolo propone una via di crescita interiore che si compie in primo luogo nell’azione, intesa come reazione della volontà di Dio in terra. “Cercare e trovare Dio in tutte le cose”, fondamento di questa visione, vuol dire per Ignazio non recintare la dimensione religiosa in uno spazio di ritualità più o meno esteriore, ma vivere e soprattutto agire nella vita quotidiana in costante rapporto con il divino. Prendere una decisione diventa così una vera e propria forma di preghiera. Ignazio elabora, nel corso della sua vita, un modello di discernimento e deliberazione che assume una valenza universale, unendo l’indagine intima alla rigorosità logica, la razionalità a una profonda tensione mistica. Gli scritti qui raccolti, in un percorso che va dalle celebri pagine degli Esercizi spirituali sulla decisione fino agli esempi concreti della vita di Ignazio, possono costituire un vero e proprio “manuale spirituale” per prendere una decisione.

Chiara-d-Assisi-donna-di-luce_largeChiara d’Assisi donna di luce, di Gianluigi Pasquale – Lindau – € 16.00

Di recente sono tornati ad affacciarsi molti interrogativi a proposito della figura di santa Chiara d’Assisi. Perché la giovane seguì Francesco, fuggendo nottetempo dalla casa paterna? Si era forse invaghita di lui o voleva davvero imitare Gesù, secondo l’esempio del Poverello? Perché anche altri familiari, addirittura la madre di Chiara, lasciarono la dimora patrizia per una vita di strettissima povertà? In occasione dell’ottavo centenario della fondazione dell’ordine delle Povere Dame, Gianluigi Pasquale ha rivisitato la storia di questa santa che si distinse per tenace umiltà. La narrazione, dai toni vividi, proietta il lettore nello scenario del XIII secolo e gli permette di assaporarne i colori e i suoni mentre svela le imprese e i drammi attraverso i quali Chiara divenne “donna di luce”. Una donna – la prima a scrivere una regola di vita monastica – che fu capace di contrapporsi persino al Papa pur di ottenere il privilegio della povertà assoluta, appunto la sua “luce”. Con una scelta innovativa l’autore somma alla piacevolezza della rievocazione storica il fascino della consultazione diretta delle fonti, arricchendo il racconto con una fondamentale selezione di documenti originali.

Per476-manoussakis-setembre l’unità di tutti
Contributi al dialogo teologico fra oriente e occidente, John Panteleimon Manoussakis, Qiqajon € 14.00

Si può fare teologia in modo ecumenico? Qual è il contributo della filosofia alla teologia della riconciliazione? Questo libro rappresenta un tentativo di revisione di alcune questioni teologiche che sono divenute ragioni di contesafra oriente e occidente cristiani. Rivolgendosi sia al lettore cattolico sia a quello ortodosso, l’autore affronta in particolare alcuni dei temi più noti del divario teologico: l’immacolata concezione della vergine Maria, ilFilioque e il ministero petrino del papa. John Panteleimon Manoussakis monaco della chiesa greca e presbitero, è nato ad Atene e ha ricevuto la propria formazione a Boston. È docente onorario alla Facoltà di teologia e filosofia all’Australian Catholic University e professore associato di filosofia alCollege of the Holy Cross (Worcester Ma).