Novità religiose

9788862404464

Breve storia delle Chiese cattoliche orientali. Ediz. ampliata di Alberto Elli – Terra Santa – 2017 € 28.00

Sull’onda del grande interesse suscitato dalla prima edizione di questo volume, ormai esaurito, e della situazione complessa e drammatica in cui vivono i cristiani in Medio Oriente, ne viene proposta una nuova edizione, riveduta e notevolmente ampliata. Il libro ricostruisce la storia e l’identità delle comunità cristiane che, pur essendo in comunione con Roma, hanno mantenuto un rito diverso da quello latino e anche – almeno in parte – una giurisdizione autonoma.Dopo aver analizzato l’origine e le cause storiche e teologiche delle divisioni tra i cristiani in Oriente, l’autore fornisce una breve ma accurata descrizione delle diverse denominazioni cattoliche di rito orientale: maronita, greco-melchita, copta, etiopica, armena, caldea, sira, siro-malankarese e siro-malabarese. Rispetto alla prima edizione, sono state aggiunte le Chiese di rito bizantino dell’Europa orientale, nate dalla tradizione greco-slava.

9788869448140

Per la riforma della Chiesa. Le 95 tesi. Discussione per chiarire il valore delle indulgenze. Della libertà del cristiano. Sulla prigionia babilonese della Chiesa
di Martin Lutero – Castelvecchi – 2017 € 14.50

Nel 1517, cinquecento anni fa, Lutero affisse al portale della chiesa del castello di Wittenberg le 95 tesi sulle indulgenze che diedero l’avvio alla Riforma protestante. Appena tre anni dopo, pubblicò le altre due opere contenute in questo volume: De liberiate Christiana e De captivitate Babylonica Ecclesiae praeludium. Solo tre anni, ma il mondo era cambiato: Roma aveva pronunciato la sua condanna definitiva e Lutero esprimeva in modo virulento il proprio dissenso, rivendicando l’esclusiva necessità della fede e la sua libertà di cristiano di fronte a un papato esecrabile. La denuncia contro la Chiesa, la caccia al denaro, la corruzione della dottrina, il mercato delle indulgenze si affiancano a un concentrato di questioni teologiche tanto vaste da suscitare ancora oggi interrogativi profondi.

9788865313985

Le estasi laiche di Teresa d’Avila. Psicoanalisi, misticismo e altre esperienze culturali a confronto
di Doriano Fasoli, Rosa Rossi – Alpes Italia – 2017 € 12.50

Una conversazione tra una studiosa dei mistici e un conoscitore esperto di psicoanalisi, due amici che scambiano e discutono le loro esperienze, una conversazione cui si intreccia il ricordo di amici comuni. Il tema profondo è l’oggi, la domanda disordinata di spiritualità come risposta all’angoscioso disordine economico ed etico del mondo. Dei mistici e della psicoanalisi si vuole proporre l’invito a rientrare in se stessi come unica strada per il costituirsi interno della figura dell’Altro. Questa riflessione offrono i due autori al lettore, partendo dalla riflessione sulle estasi di Teresa de Jesús, che studiosi di diversa ispirazione concorrono nel definire “laiche” in quanto perseguite, come momento di perfetta unione e felicità, come punto di arrivo di una rigorosa e sperimentale autoanalisi. Così ci conduce Teresa, come Giovanni della Croce e poi Simone Weil, attraverso un costante senso del limite verso dimensioni invisibili e profonde, lontanissime dal clangore delle telereligioni: regioni abitate dal silenzio dell’assenza, dalla volontà di superare il lutto dell’assenza, e insieme dalla certezza della scoperta dell’amore.

EnCpSxZppS3h-m

La legge naturale. Un ritratto di Tommaso Scandroglio – Fede & Cultura – 2017 € 15.00

Il politico di estrazione levantina, lo psicologo presenzialista del tubo catodico, il cattedratico corsivista d’eccezione su tabloid nazionali e non, e altri simili maìtres à penser, hanno ormai persuaso i più di un fatto strano ed inquietante. Il fatto è il seguente: il sostantivo “diritto” deve essere applicato ad una serie di atti che invece di recare felicità all’uomo lo deprimono e lo umiliano. “Diritti” come quello di non sapere che faccia avrebbe avuto il figlio soppresso nel ventre della madre, o di farsi uccidere grazie ad una firmetta a piè di pagina sul proprio testamento biologico, o di mandare a fondo un matrimonio quando i fiori sull’altare sono ancora freschi, regalano drammi e ferite laceranti a molti e in modo democratico, senza distinzione di sesso, età, razza e ceto sociale. Un diritto invece – almeno a stare ad ascoltare il senso comune – è un qualcosa di buono che appaga l’uomo in profondità. Lo gratifica perché lo realizza. Ma questa inversione ad U nel campo, una volta verdeggiante, della morale a cosa è dovuta? Nella spiegazione di cosa è la legge naturale c’è la risposta a tale quesito. La risposta al perché il bene e il male da fatti si sono scolorati a mere opinioni.

9788825035803

Cinquecento anni dopo
di Riccardo Battocchio – EMP – 2017 € 9.00

Piccolo libro per aiutare i cristiani cattolici a vivere con consapevolezza il quinto centenario del “giorno della Riforma”, che, in modi diversi, nel 2017 coinvolgerà tutte le chiese. (Prefazione del pastore Bernd S. Prigge).

9788861892682

Il cammino di San Benedetto. 300 km da Norcia a Subiaco, fino a Montecassino
di Simone Frignani – Terre di Mezzo – 2013 € 18.00

16 giorni a piedi o in bici lungo un itinerario nuovo e affascinante in Umbria e Lazio, sulle tracce di san Benedetto, toccando le tre località più significative nella vita del santo: Norcia, dove nacque; Subiaco, dove pose le basi della sua Regola; e Montecassino, dove visse gli ultimi anni della sua vita e fondò l’abbazia che ha saputo resistere e rinascere nonostante quattro distruzioni. Dai monti Sibillini fino a Cascia e Rieti, attraverso antiche vie di transumanza e sentieri battuti un tempo da briganti e contrabbandieri, alla scoperta di un’Italia fatta di rocche, castelli medievali e paesi abbarbicati sui colli. Di lì proseguiremo per la valle dell’Aniene, risaliremo alle pendici dei monti Ernici fino alla certosa di Trisulti, arriveremo quindi a Casamari con la sua splendida abbazia, e, attraverso Arpino e Roccasecca, giungeremo infine a Montecassino. Nella guida, tutto quello che c’è da sapere per mettersi in cammino: le cartine dettagliate, la descrizione del percorso, le altimetrie, i luoghi da visitare e dove dormire.

hdfHPrrWGnLS_s4-m

Le antiche fonti della fede. Eusebio di Cesarea e la prima storia della Chiesa di Stefano Biavaschi – Fede & Cultura – € 10.00

Da dove deriva la nostra fede? Da un gruppo di persone che sigillano anfore e corrono a cavallo. Una di queste fu Eusebio di Cesarea, vescovo della Palestina tra il 265 e il 340, che per 25 anni ha raccolto antichi manoscritti, lettere, testimonianze, attraversando da un luogo all’altro le terre del primo cristianesimo. Senza di lui un patrimonio enorme sarebbe andato perduto, e sapremmo molte meno cose sulla chiesa prima di Costantino. Tre secoli di fondamentale importanza per la nostra conoscenza sulla nascita e diffusione del cristianesimo, attraverso testimonianze di fede e di martirio, di cui anche Eusebio fu testimone oculare, fino a quando lui stesso vide l’alba della prima libertà religiosa. Con l’acume dello storico e la saggezza del pastore, Eusebio ha ricostruito la preziosa trama del cristianesimo dai tempi di Gesù e degli apostoli fino a lui, scrivendo la prima storia della Chiesa che l’umanità possiede.
9788816305670Opera omnia vol.7  Cattolicismo
di Henri de Lubac – Jaca Book – 2017 € 30.00

 

 

 

9788816305687

Opera omnia vol.8 Meditazioni sulla chiesa
di Henri de Lubac – Jaca Book – 2017 € 30.00

 

 

 

9788816305694

Opera omnia vol.9 Paradosso e mistero
di Henri de Lubac – Jaca Book – 2017 € 30.00

«Il senso che la Chiesa, e l’appartenenza ad essa, riveste per il credente in Cristo, per il suo essere uomo e la sua salvezza è tutt’altro che scontato: verrebbe anzi da dire che è sempre meno scontato. Quale sia il motivo per cui, in altri termini, la salvezza si realizzi – pur in modo incipiente – in forma ecclesiale e perché il credere del cristiano sia strutturalmente un con-credere rimane quasi sempre questione inevasa. La visione ecclesiologica di de Lubac resta a tutt’oggi, tra gli studi occidentali, una delle poche all’altezza di una tale fondamentale questione. Ciò è evidente quando si leggano i testi a carattere ecclesiologico del teologo di Lione in raffronto con gli altri suoi studi, soprattutto quelli sul soprannaturale: cosa assolutamente legittima e forse doverosa dal momento che, come ha notato un autorevole commentatore come Balthasar, in ‘Cattolicismo’ c’era già in nuce tutto quanto si sarebbe sviluppato nella monumentale opera di de Lubac. In un tale orizzonte appare infatti evidente come esista, per così dire, un ‘aspetto sociale del soprannaturale’: tanto più visibile quanto più si passi da una sua considerazione in termini formali a una sua lettura che ne rifletta la concretezza cristologica. L’uomo è creato non solo in una generica immagine di Dio, ma porta impressa in sé l’immagine del Figlio fatto uomo, dell’Unigenito che si è fatto il ‘primogenito di molti fratelli’ (Rm 8,29): per questo non esiste altra vocazione umana che non sia quella alla filiazione divina e, dunque, alla fraternità con gli altri uomini. Il senso per il quale la Chiesa sia la forma incipiente della salvezza è rinvenibile quando si consideri che non esiste uomo se non in Cristo e, dunque, vocato alla filiazione divina e alla fraternità inter-umana. Per l’uomo essere è partecipare dell’essere di Cristo e dunque, co-essere con gli altri uomini, suoi fratelli. Si tratta di dimensioni fondamentali e in certo senso previe a qualunque altra riflessione ecclesiologica, su cui l’opera delubachiana può ancora beneficamente indirizzare.» (dall’introduzione di Roberto Repole).

8TcEGMdNhdnQ_s4-mb

E’ il tempo di misericordia
di Francesco (Jorge Mario Bergoglio) – San Paolo Edizioni – 2017 € 7.90

l Giubileo ha riportato al centro dell’attenzione di tutti i cristiani – e non solo – il tema della misericordia. La Chiesa, così come il cuore di ogni uomo, ha bisogno di un’opera di rinnovamento costante che solo l’esperienza viva e vivificante della misericordia di Dio può garantire. Proprio per onorare l’impegno a purificare e rinnovare i nostri cuori e le nostre anime, in questo volume sono raccolte tutte le Udienze Generali e Giubilari di papa Francesco dedicate al tema della misericordia. Le sue parole ci ricordano la necessità di “vivere da credenti, perché solo così il Vangelo può toccare il cuore delle persone e aprirlo a ricevere la grazia dell’amore, a ricevere questa grande misericordia di Dio che accoglie tutti”. Le Udienze Giubilari sono state pensate da papa Francesco in modo da comporre l’acrostico della parola misericordia (Missione, Impegno, Servizio, Elemosina, Riconciliazione, ecc.).

RuirOXX4hSIH_s4-m

Rivestiti di misericordia di Francesco (Jorge Mario Bergoglio) – San Paolo Edizioni – 2017 € 7.90

Il Giubileo dei Sacerdoti e dei Seminaristi – tenutosi nelle tre basiliche romane (San Giovani in Laterano, Santa Maria Maggiore e San Paolo Fuori le Mura) – è stato forse il più grande ritiro spirituale della storia e ha visto papa Francesco predicare a oltre seimila sacerdoti invitandoli a pregare e impegnarsi ogni giorno per essere ministri di misericordia. Questo volume raccoglie tutti gli interventi e le omelie pronunciate da Bergoglio durante il ritiro; parole capaci di rendere appieno il messaggio d’amore del papa, parole che rincuorano i sacerdoti e li sostengono nel loro compito. Con l’Introduzione di mons. Rino Fisichella.

DYwIoJ4DrGmo_s4-m

Il libro di preghiere della Bibbia di Dietrich Bonhoeffer – San Paolo Edizioni – 2017 € 9.00