Novità religiose

 

9788868794583

La verità è sintetica. Teologia dogmatica cattolica 
di Mauro Gagliardi – Cantagalli – 2017 € 30.00

A cinquecento anni esatti dalla Riforma protestante (1517) e a quasi mille dalla separazione tra Chiesa Cattolica ed Ortodossa (1054), questo libro presenta una visione organica e complessiva della teologia dogmatica cattolica, anche mettendo in luce – con chiarezza e rispetto – le differenti visioni sul dogma della fede da parte dei cristiani disuniti. Il volume propone una teologia dogmatica cattolica completa, strutturata attorno al principio dell’et-et, che l’autore definisce «principio sintetico». Di qui il titolo del libro, che non rappresenta una sintesi dogmatica, bensì una «Dogmatica come sintesi». Pur non tralasciando nessuna delle questioni importanti, l’autore riesce a rendere la lettura piacevole, ricorrendo ad uno stile di scrittura scorrevole, a tratti quasi narrativo, ed evitando un linguaggio ermetico, pur mantenendo il rigore dell’esposizione e la precisione dei termini. Destinatari privilegiati di quest’opera sono gli studenti del primo ciclo di studi delle Facoltà teologiche e degli Istituti di Scienze religiose, ma anche tutti coloro che, pur non intraprendendo corsi curriculari di Teologia, desiderano conoscere meglio la fede cattolica, sia che già la professino, sia che si sentano attratti da essa. Un’opera che non aspira ad essere «attuale» bensì «vera» e che, proprio per questo, viene alla luce al momento giusto.

9788868794033

La voce della Chiesa in preghiera. Riflessioni sul linguaggio della liturgia 
di Uwe Michael Lang – Cantagalli – 2017 € 18.00

La sacra Liturgia della Messa è la porta che unisce a Dio mediante l’unione a Gesù. Prepara alla Liturgia celeste alla contemplazione di Dio, a volto scoperto, amando colui che ci ama eternamente. È parte integrante della Evangelii Gaudium, la Nuova Evangelizzazione, tanto voluta dagli ultimi Pontefici. Perché tanta insistenza? A mio giudizio la ‘liquidazione’ di Dio è il pericolo più incombente del nostro tempo. Alla luce di ciò che san Giovanni Paolo II descriveva come ‘cultura della morte’, papa Benedetto XVI come ‘crisi di Dio’, e papa Francesco chiama “indifferenza”, con le loro devastanti conseguenze spirituali, morali e culturali, il primato di Dio deve occupare la nostra piena attenzione. Oggi la Chiesa ha il dovere di riscoprire la bellezza della Liturgia, la sua sacralità. Infatti, come rileva Sacrosanctum Concilium, la sacra Liturgia è la vera sorgente dalla quale scaturisce tutta l’energia della Chiesa (n. 10). Sant’Agostino sostiene che ci sia ‘un modo di parlare proprio del Signore’, e padre Lang ha esplorato il bisogno della Chiesa di sviluppare un linguaggio che possa rendere ciò che il Signore vuole comunicare a noi e noi a Lui.” (dalla prefazione del Card. Robert Sarah)

9788816413924

Donne e pellegrine di terre bibliche
di Martha Ann Kirk – Jaca Book – 2017 € 30.00

Tutti i miei viaggi sono diventati dei pellegrinaggi, cercando e trovando il divino nelle sorelle come nei fratelli. Si riceve compassione, si impara ad avere compassione. La pace si costruisce quando la gente viaggia, superando i moderni confini, quando le donne parlano con donne di altre culture, quando ricordano le donne del passato. Questo libro è come una manciata di frammenti. Ho dovuto scavare profondamente per alcuni di loro, mentre altri giacevano, inosservati, in superficie. Questi frammentLerano in ebraico, greco, latino, siriano, copto e arabo. I testi biblici erano disponibili, ma le storie di donne non erano messe in evidenza. Le antiche raccolte degli scritti dei «Padri latini» e dei «Padri greci», i latini «Atti dei Martiri», nei quali erano citate delle donne, sono stati resi accessibili in raccolte erudite tradotte in inglese solo nel xx secolo. Le storie, di donne scritte in siriano, copto e arabo sono rare e solo alcune di esse sono state tradotte in inglese negli ultimi decenni, destinate per lo più a un pubblico di specialisti. Questo libro mette in rilievo la tradizione cristiana, ma guarda con rispetto le altre: oltre alle donne della Bibbia e alle sante cristiane, vi sono state incluse donne ebree e musulmane. I «popoli del Libro», ebrei, cristiani e musulmani, hanno un’eredità comune, un Dio di compassione che è più importante delle differenze che li dividono.

9788843088119

Le prime comunità cristiane. Persone, tempi, luoghi, forme, credenze 
di Romano Penna – Carocci – 2017 € 14.00

Questa indagine sulle origini cristiane abborda la materia non per tematiche teologiche ma percorrendo passo passo e per ambiti geo-culturali l’itinerario del movimento iniziato in terra d’Israele da Gesù di Nazaret e proseguito attraverso le varie tappe della sua prima espansione in ambito giudaico e soprattutto greco-romano, andando alla scoperta dei vari gruppi che si sono man mano costituiti nel suo nome. I cinque sostantivi del sottotitolo potrebbero anche essere formulati meno astrattamente con altrettanti interrogativi: chi? quando? dove? in che modo? con quali contenuti? L’interrogativo di fondo sul “perché” è sempre latente e permea tutti gli altri. L’esposizione offre una sintesi dei dati e delle problematiche in questione invitando ad approfondimenti ulteriori di quello che rimane un arazzo dai molteplici intrecci la cui tessitura non è ancora terminata.