Novità

 

9788838938085

L’ anello mancante. Cinque indagini di Rocco Schiavone
di Antonio Manzini – Sellerio Editore Palermo – 2018 € 14.00

Ha scritto Antonio D’Orrico che Rocco Schiavone appartiene alla parte migliore degli italiani; anche se indurito dalla vita e incavolato con il mondo, possiede una umanità e una intelligenza delle cose che lo rende un eroe positivo. È vero, fuma spinelli, ha un concetto della giustizia tutto suo, conosce però il cuore degli uomini e sa sempre da che parte stare. Manesco, ruvido, corrotto, scontroso, umorale, individualista, trasgressivo, tormentato, infedele; gli aggettivi si sprecano per definire il lato oscuro di Rocco Schiavone che non fa venir meno quello che di lui attrae e convince: l’insofferenza per la corruzione il perbenismo le diseguaglianze, il profondo senso di equità, la tenerezza, unite al grande talento per il suo mestiere. Sin dal primo romanzo Pista nera ci siamo abituati a vederlo alle prese con il freddo e il ghiaccio sbattuto ad Aosta per punizione – e ormai i lettori più affezionati sanno perché -, con licenza di uccidere, di farsi le canne, di rubare, di sedurre. Lui romano dalla cima della testa alla punta dei piedi calzati nelle improbabili Clarks, si è ritrovato affondato nella neve, in un mondo chiuso, una zona di confine dalle molte identità dove solo il fantasma di Marina gli fa compagnia. Ma ora c’è Lupa accanto a lui e in commissariato hanno imparato a conoscerlo tutti, dal questore Costa, a Pierron, Deruta e D’Intino. Queste cinque indagini, ambientate ad Aosta, sono apparse nelle antologie pubblicate dalla casa editrice: L’anello mancante da LA CRISI IN GIALLO, Castore e Polluce da TURISTI IN GIALLO, … e palla al centro da IL CALCIO IN GIALLO, Senza fermate intermedie da VIAGGIARE IN GIALLO, L’eremita da UN ANNO IN GIALLO. E oggi vengono raccolte insieme dopo la prima antologia, Cinque indagini romane per Rocco Schiavone, che è stata accolta con autentico entusiasmo, così come i film TV con il formidabile Marco Giallini hanno riscosso un enorme successo.

unnamed

Un dio in rovina 
di Kate Atkinson – TEA – 2018 € 13.00

Nato in un’agiata famiglia inglese alla vigilia della Prima guerra mondiale, Teddy Todd è un ragazzo sensibile, amante della poesia, affezionato ai genitori e all’adorata sorella Ursula. Ed è proprio per proteggerli che, allo scoppio della seconda guerra mondiale, decide di mettere a repentaglio la propria vita arruolandosi in aeronautica. Ma un giorno la guerra finisce, ed è come se il destino gli avesse giocato un brutto scherzo, perché contro ogni aspettativa la sua vita è ancora lì, tutta da vivere… «Un dio in rovina» è il racconto della lunga esistenza di Teddy – figlio, fratello, pilota di caccia, marito, padre, nonno – e, attraverso la storia di Teddy, è anche il racconto di un secolo, il novecento, che ha visto il mondo cambiare a una velocità vorticosa. Mattone dopo mattone, Kate Atkinson costruisce un sorprendente edificio narrativo, invitandoci con voce suadente a esplorarne le stanze, a percorrerne i corridoi, a scoprirne anche gli angoli più nascosti. E così prende forma davanti ai nostri occhi l’intima epopea di un uomo ordinario che si trova ad affrontare eventi straordinari. E che proprio negli ultimi istanti coglierà il senso della sua unica, irripetibile vita.

9788875787479

Un’ altra occupazione
di Joshua Cohen – Codice – 2018 € 18.00

Israele, 2015. Veterani dell’ultima guerra di Gaza ad appena ventun anni, Yoav e Uri hanno terminato il servizio militare obbligatorio nelle forze militari israeliane. Durante il tradizionale anno di riposo e recupero decidono di trasferirsi a New York, dove cominciano a lavorare per un lontano cugino di Yoav: David King, ebreo, repubblicano per convenienza, orgoglioso patriota e titolare della ditta di traslochi King. I due amici faticano a ritrovare il passo della vita civile dopo gli orrori della guerra, anche perché il lavoro consiste principalmente nel buttare giù porte negli angoli più poveri del Bronx, di Brooklyn e del Queens, sbattere fuori casa gli inquilini morosi e confiscarne i beni. Difficile insomma per Yoav e Uri evitare una sinistra sovrapposizione tra il passato in Israele e il presente nella Grande Mela. E quella che comincia come un’attività tutto sommato innocua, anche se stranamente familiare (un’altra “occupazione”), si trasforma in una situazione carica di tensione, quando entra in scena un proprietario di casa in cerca di vendetta.

9788854516113

A casa di Jane Austen 
di Lucy Worsley – Neri Pozza – 2018 € 19.00

Il mondo dei romanzi di Jane Austen è domestico, ordinato, intimo. I suoi personaggi abitano in villini deliziosi, residenze di campagna principesche ed eleganti palazzi cittadini. Si è tentati perciò di credere che anche la vita della grande scrittrice si sia svolta in ambienti analoghi. Nulla di più lontano dalla realtà. L’esistenza di Jane, in apparenza tanto tranquilla, fu segnata da porte chiuse, strade che non le fu consentito imboccare, scelte che non poté compiere. La piccola somma guadagnata a fatica grazie ai suoi libri non bastava a consentirle di avere una casa tutta sua, e la morte del padre la costrinse a peregrinare tra abitazioni in affitto o presso parenti che le riservavano il destino proprio delle zie nubili: badare ai bambini. Leggendo i suoi romanzi, così pieni di case amate, perdute, sognate, si comprende bene come il desiderio struggente di una casa vera, di un luogo protetto dove mettere al sicuro i propri manoscritti e scrivere senza il peso delle faccende domestiche, non l’abbia mai abbandonata. Dalla modesta canonica di Steventon, circondata da castagni e abeti e da «uno di quei giardini vecchio stile nei quali convivono verdure e fiori», in cui Jane nacque e crebbe, fino al cottage di campagna di Chawton, nell’Hampshire, dove trascorse gli ultimi anni della sua breve vita, Lucy Worsley, con una scrittura affascinante e spiritosa, perfettamente in tono con i romanzi della Austen, ci conduce nella quotidianità della scrittrice più amata, mostrando le sue giornate buone e quelle storte, i piaceri privati e le incombenze, quelle «piccole cose dalle quali dipende la felicità quotidiana della vita domestica», e che lei elevò ad arte.

9788869053559

Solo il tempo lo dirà. La saga dei Clifton vol.1 di Jeffrey Archer – HarperCollins Italia – 2018 € 19.00

Figlio di uno scaricatore del porto di Bristol, Harry Clifton non ha mai conosciuto suo padre Arthur. Gli hanno sempre detto che è morto in guerra, anche se ha capito ben presto che quella non poteva essere la verità, dal momento che lui è nato nel 1920. Si aspetta comunque di seguire le sue orme, una volta finita la scuola, e di lavorare insieme allo zio Stan nel cantiere navale dei Barrington. Poi la sua voce meravigliosa gli consente di vincere una borsa di studio in un prestigioso collegio, e la sua vita cambia per sempre. Eppure il mistero che avvolge la morte di suo padre non smette di tormentarlo e lo spinge a scavare senza sosta per scoprire una verità che appare sempre più sfuggente. Perché sua madre gli ha mentito? E per quale motivo tutti si rifiutano di dirgli cos’è successo davvero? Ambientato tra il 1920 e il 1940, Solo il tempo lo dirà ci conduce dal primo dopoguerra allo scoppio del secondo conflitto mondiale, quando Harry dovrà decidere se accettare un posto a Oxford oppure arruolarsi nella Marina militare e combattere contro la Germania di Hitler. È un viaggio memorabile in compagnia di personaggi indimenticabili, al termine del quale Harry Clifton si troverà di fronte a un dilemma che non avrebbe mai immaginato di dover affrontare.

9788875219024

Quando ero piccola leggevo libri 
di Marilynne Robinson – Minimum Fax – 2018 € 18.00

Non tutti sanno che tra “Le cure domestiche”, il romanzo d’esordio con il quale Marilynne Robinson divenne una celebrità negli Stati Uniti, e “Gilead”, la sua seconda opera narrativa, premiata con il Pulitzer e primo capitolo di una trilogia completata da “Casa e Lila”, sono trascorsi ben ventotto anni: dal 1980 al 2008. E non tutti sanno che in questo trentennio o poco meno la Robinson, ben lungi dal rimanere inattiva, si è cimentata ripetutamente con il genere saggistico, regalando ai suoi lettori una serie ininterrotta di perle. Spaziando dalla meditazione teologica a riflessioni sulla letteratura, dal ricordo autobiografico alla disamina di un’intera nazione e delle sue trasformazioni, i saggi di “Quando ero piccola leggevo libri” affrontano da un’angolazione nuova e complementare i grandi temi che sono al centro della sua narrativa – il clima politico e sociale negli Stati Uniti, la centralità della fede religiosa e la generosità di sguardo che ne deriva, la natura dell’individualismo americano e il mito del West – e compongono il ritratto intimo e ricco di sfaccettature di un’autrice che è considerata un vero e proprio classico contemporaneo.

9788822715449

Il codice perduto dei massoni
di Gil Cope – Newton Compton – 2018 € 9.90

Jack Monroe è un cacciatore di preziosi oggetti d’arte e sta tenendo una lezione al Metropolitan, quando gli giunge una terribile notizia che lo sconvolge: il suo amico Urie Roskopf è stato assassinato. L’omicidio sembra collegato in qualche modo alla cosiddetta “ottava meraviglia del mondo”, la Camera d’Ambra: una leggendaria stanza dalle pareti rivestite d’ambra e oro, scomparsa dalla Russia dopo la seconda guerra mondiale. Roskopf era da anni uno dei massimi conoscitori della sua storia e uno studioso dei documenti relativi a un tesoro incredibile in essa contenuto. Fortunatamente Jack Monroe non sarà solo a cercare di risolvere l’enigma più complicato che abbia mai affrontato, perché Kira, la nipote di Roskopf, intende aiutarlo a fare luce sulla morte del nonno. Se i loro sospetti si rivelassero fondati, la scia di sangue risalirebbe fino all’inquietante società segreta degli Illuminati. Ma non sarà per niente facile sventare i piani di chi da secoli si prepara a una resa dei conti…

9788823520370

Vacanza d’inverno 
di Bernard MacLaverty – Guanda – 2018 € 18.50

Nel cuore dell’inverno un’anziana coppia nordirlandese si concede una breve vacanza ad Amsterdam. Gerry e Stella si portano dietro il bagaglio di un lunghissimo matrimonio. È un matrimonio a tratti ancora denso di attenzioni e di tenerezza, che gli anni non sono riusciti a soffocare, ma la lontananza da casa e dalla rassicurante routine, dietro cui è diventato facile nascondersi, li costringe a fare i conti con la distanza che si è creata tra loro. Hanno sviluppato abitudini e convinzioni non condivise, germogliate da un seme piantato, forse, già decenni prima a Belfast, la città da cui sono fuggiti durante i disordini, preferendole la Scozia. Gerry, che una volta era un architetto, è smemorato e pieno di fisse. Stella è stanca del proprio stile di vita, preoccupata per il loro matrimonio e arrabbiata per il poco rispetto che il marito dimostra per la sua fede religiosa. Amsterdam dunque, con i suoi canali increspati dal vento gelido, con le sue case alte e strette, fa da sfondo a un viaggio nell’intimità della coppia; fa da ponte tra un lungo passato e un futuro più breve, ma ancora da progettare.

9788867004171

La dama di Barcellona di Daniel Sánchez Pardos – Corbaccio – 2018 € 18.60

Barcellona strega e rapisce in tutti i romanzi e lo fa anche nel thriller gotico di Daniel Sanchez Pardos La dama di Barcellona. Nel 1854 la città catalana è distrutta dal colera e dalla fame, ma a queste si aggiunge anche la terribile paura di essere ammazzati. Dopo il ritrovamento del cadavere di una donna in fondo ad un pozzo putrido, tutta Barcellona è in allarme. La morte della giovane è avvenuta in modo terribile dopo tante sevizie e torture. Ma chi può aver fatto questo se non una mente segnata dalla follia? Octavio Reigosa viene chiamato a risolvere il caso e l’unica cosa che può fare è cercare di capire la scia di sangue che bagna la sua adorata città. L’ispettore del Corpo di vigilanza però non sa che pensare perché dopo il ritrovamento della ragazza morta alcuni miracoli danno luce a Barcellona. Lui è un miscredente e difficilmente si fa abbindolare dalle dicerie e dalle stranezze, ma le cose che vede sono talmente impossibili che non possono essere altro che miracoli. Proprio per questo chiama in suo aiuto Andreu Palafox, un chirurgo giovane e già affermato, che ha sperimentato le più strane tecniche di medicina e che nasconde un segreto che non vuole rivelare al mondo: riesce a vedere il passato. Grazie alle sue capacità il caso di Reigosa riuscirà a trovare una strada verso la sua risoluzione, ma lo farà in modo inaspettato, tra benedizioni, maledizioni e miracoli tra i vicoli di una Barcellona sempre affascinante e misteriosa. Daniel Sanchez Pardos ci regala così due protagonisti nuovi, due eroi del crimine e della fede nella giustizia in La dama di Barcellona.

9788869053344

Japonisme. Ikigai, bagno nella foresta, wabi-sabi e molto altro 
di Erin Niimi Longhurst – HarperCollins Italia – 2018 € 15.00

«Japonisme» racchiude l’antica arte giapponese del trovare l’appagamento e offre consigli e suggerimenti pratici per vivere una vita più felice, sana e consapevole. Qual è il vostro ikigai (lo scopo)? Come potete coltivare la consapevolezza nel caos e nell’imprevedibilità della vita di tutti i giorni? Dallo shinrin-yoku (il bagno nella foresta) alla calligrafia, dall’ikebana (l’arte di disporre i fiori) alla cerimonia del tè e al rapporto con il cibo, i giapponesi hanno saputo raggiungere un senso di completezza attraverso tradizioni, filosofie e pratiche artistiche. Migliorate il vostro modo di vivere e arricchite lo spirito guardando la vita attraverso la lente del wabi-sabi (la natura impermanente di ogni cosa), il kintsugi (riparare le ceramiche con l’oro) o il kaizen (le tecniche per formare l’abitudine). Grazie a questo libro scoprirete come portare un po’ di “japonisme” nella vostra quotidianità.