Venezia

 

9788899037598

Profili veneziani. La Venezia che non ti raccontano
El Squero – 2018 € 14.00

“Profili veneziani. La Venezia che non ti raccontano” è una raccolta di ritratti. Tra i tantissimi libri sulla Venezia d’oggi, quanti saranno quelli dedicati ai veneziani, quanti quelli che almeno ci dicono qualcosa degli abitanti della città storica, chi sono, che fanno, come vivono? Ben pochi. Di questi, diversi libri gialli. E già, Venezia è un set invitante per ordire trame misteriose. E gli articoli dei giornali? Sempre i soliti. Gli unici esseri umani che sembrano interessare ai giornalisti sono i turisti. Chi ci vive, a Venezia, non fa notizia, se non in termini di cifre nude e crude, diffuse periodicamente per lanciare l’allarme su una città che si spopola mentre s’affolla inverosimilmente ogni giorno di più di visitatori. È una lunga storia, questa dei veneziani che non si vedono e che non sono raccontati. Eppure a Venezia vivono ancora molti veneziani, veneziani veraci e veneziani per scelta… Gli articoli sono tratti dalla rivista ytali. rivista online di analisi e approfondimenti. Gli autori presenti nel volume: Marita Bartolazzi, Enzo Bon, Roberto Calabretto, Manuela Cattaneo della Volta, Giovanni Innamorati, Claudio Madricardo, Marco Milani, Guido Moltedo, Pieralvise Zorzi.

cats-in-venice_909_1_small

Cats in venice di Marianna Zampieri, edizione in inglese e in italiano, Casa editrice El Squero € 15

 

Ciò che mi ha spinto a decidere di strutturare il progetto in fotografie, corredate da una descrizione del gatto ritratto, per spiegarne un po’ la vita e la personalità, sono state proprio le segnalazioni ricevute: nella maggior parte dei casi non erano solo gatti anonimi, ma gatti “famosi”, con un nome proprio e una particolare zona di “competenza”.  Venezia è infatti una città unica nel suo genere e io mi ritengo davvero fortunata ad avere una tale ricchezza artistica così a portata di mano, ma per me c’è molto di più. Ciò che la lega ai suoi gatti è un rapporto di mutua necessità: i gatti servono a Venezia e Venezia è la città che più sembra a misura di gatto dal punto di vista della sicurezza (non ci sono auto!!) e del rispetto della natura di questo animale. Molti mici sono liberi non solo di girare, ma anche di scegliere dove stare, senza essere scacciati in malo modo, come purtroppo succede in altre realtà.