Novità

 

9788804702283

C’era una volta un fiume

di Diane Setterfield – Mondadori – 2019 € 22.00
In una notte buia nel pieno dell’inverno, in un’antica locanda sul Tamigi succede qualcosa di straordinario. Mentre i clienti abituali si raccontano storie per passare insieme le ore più buie, la porta si apre ed entra uno sconosciuto gravemente ferito. Tra le sue braccia c’è il corpo esanime di una bambina. Qualche ora dopo, la piccola si muove, fa un respiro e torna in vita. Si tratta di un miracolo? È successo qualcosa di magico? O la scienza può fornire una spiegazione? Le persone che abitano sulle rive del fiume applicano tutta la loro ingegnosità per risolvere l’enigma, ma col passare dei giorni il mistero non fa che approfondirsi. La piccola è muta e incapace di rispondere alle domande essenziali: chi è? Da dove viene? Il problema è che ben tre famiglie la reclamano come loro. Una giovane madre benestante è certa che si tratti della figlia scomparsa due anni prima. Una famiglia di contadini che ha appena scoperto la relazione segreta di uno dei figli è pronta ad accogliere la nipotina. La domestica del pastore locale, umile e solitaria, vede nella bimba la sorella minore. Ma per quanto siano strazianti le perdite passate, questa bambina non può essere di tutti. Ogni famiglia ha i propri misteri e molti segreti dovranno essere svelati prima che la sua identità possa essere conosciuta. Al centro di questo romanzo è il Tamigi: un fiume capace di divorare i vivi e talvolta di restituire i morti.
9788817142632

Era tuo padre

di Alessandro Gallo – Rizzoli – 2019 € 14.00
“Quando a quindici anni ho scoperto chi era mio padre leggendo un giornale, ho pensato che dovevo fare una scelta. O sottolineare subito la mia appartenenza al suo mondo, oppure invece sottolineare che appartenevo a mia madre, a un mondo pulito, fatto di sacrifici. Un’eredità completamente diversa, ed è questa che ho scelto.” Così racconta di sé Alessandro Gallo. E la storia dei protagonisti del suo romanzo è allo stesso tempo uguale e diversa dalla sua. È la storia di un padre, camorrista latitante ma con il potere ben saldo nelle mani, e dei suoi tre figli, anche loro chiamati a fare una scelta che li segnerà per tutta la vita: essere parte o meno dell’impero criminale del padre. Giosuè e Alberto hanno le idee ben chiare: proseguire nella scalata verso il potere, difendere gli affari del clan, i loro beni, le loro aziende, il giro del gioco d’azzardo, ma soprattutto nascondere quanto più possibile la verità alla sorella Camilla. Perché Camilla è combattuta, lacerata tra l’affetto per la famiglia e la voce prepotente dentro di sé che le grida di essere diversa, di pretendere una vita pulita e migliore. Sfinita dal peso di quel male che porta sulle spalle suo malgrado, Camilla non fa che cercare la forza di prendere definitivamente le distanze dagli uomini della sua famiglia. Una scelta che richiede tanto coraggio e che fa paura.
9788820067892

Io & Molly 

di Colin Butcher – Sperling & Kupfer – 2019 € 16.90
La storia vera di un bizzarro duo di investigatori che vi conquisterà. Dopo undici anni nella marina britannica e quattordici in polizia, Colin Butcher ha realizzato il suo sogno: aprire un’agenzia investigativa tutta sua. Un po’ per caso, un po’ per vocazione del suo fondatore – da sempre amante degli animali -, l’agenzia si specializza fin dal principio in indagini relative ad animali domestici, rubati o scomparsi. Con l’aumentare delle richieste, però, Colin si rende conto di non poter fare tutto da solo. Recluta così Molly. Una cocker spaniel nera, bellissima seppur un po’… indisciplinata: appena può, ruba il cibo dai piatti delle persone, mette il muso nelle loro tasche per accaparrarsi bocconcini, quando è frustrata abbaia come una pazza e, a causa dei suoi trascorsi infelici, soffre di una grave forma di ansia da separazione. Per Colin l’addestramento si rivela una sfida impegnativa, ma Molly è dotata, piena di energia e sicura di sé, e presto le capacità investigative di Colin combinate con l’intelligenza, la tenacia e l’olfatto di Molly danno vita a una squadra perfetta. Non passa infatti molto tempo prima che i due, come dei provetti Sherlock Holmes e Watson, arrivino a capo del loro primo caso. Da quel primo traguardo ormai sono passati molti anni, durante i quali Colin e Molly hanno setacciato l’Inghilterra in lungo e in largo, risolvendo decine di casi, tra incontri bizzarri, nuovi amici e avventure elettrizzanti. E non hanno nessuna intenzione di smettere, anzi, si dice persino che siano in cerca di un nuovo apprendista, ma questa è tutta un’altra storia. Vendute in 13 Paesi e in corso di traduzione in 11 lingue, le avventure di questo bizzarro duo di investigatori made in England e della loro agenzia sono state oggetto del contendere degli editori di tutto il mondo alla Fiera del libro di Londra dell’anno scorso, e ora si apprestano finalmente a conquistare anche il cuore dei lettori.
9788804716457

Questa non è la mia faccia. Saggi sparsi su leggere, scrivere, sognare e su un mucchio di altra roba

di Neil Gaiman – Mondadori – 2019 € 22.00
Questo libro è una lunga dichiarazione d’amore scritta da una persona innamorata dei libri e delle storie che accompagna i lettori alla scoperta delle mille manifestazioni della sua passione. Dentro non ci troverete solo ritratti di autori, di romanzi, di generi, ma anche riflessioni su film, musica, fumetti, arte e molto altro. In queste pagine emozionanti Gaiman ci prende per mano e ci guida dentro un universo affascinante e magico: il suo, e ci racconta quali miti, racconti, personaggi, sogni e speranze lo hanno formato nel corso degli anni. Fra le tante perle che troverete in queste pagine, come dimenticare le sue dichiarazioni d’amore per le biblioteche e le librerie? E che dire del suo famoso discorso “Fai un’opera d’arte”? Un pezzetto alla volta, un libro dopo l’altro, veniamo scoprendo via via qualcosa di incredibilmente affascinante, ovverosia il fluviale, felice caos di storie e di emozioni che hanno nutrito la passione di Neil e che hanno finito per farlo diventare quello che è. Insomma abbiamo per le mani una sorta di sorprendente, singolare autobiografia fatta di mille tessere che alla fine compongono il vero volto di ogni autore, un volto fatto di racconti, di storie, di parole. Ma non basta: questo libro è una formidabile chiamata alle armi per i lettori di tutto il mondo che ci ricorda quanto fondamentale e divertente sia la lettura.
9788820068431

La nostra lingua italiana 

di Valeria Della Valle, Giuseppe Patota – Sperling & Kupfer – 2019 € 17.00
La storia della lingua italiana è così bella e avventurosa che vale il lungo viaggio necessario a conoscerla: un percorso che attraversa quasi undici secoli e incomincia con l’esplorazione di antichissime chiese che conservano, in iscrizioni visibili sui loro muri scrostati, le prime tracce dell’uso del volgare. Nelle varie tappe dell’itinerario gli autori ci guidano fra i versi della Divina Commedia, per spiegare perché Dante è il padre della nostra lingua; assistono alla nascita della grammatica, grazie al lavoro di Leon Battista Alberti; si appostano alle spalle degli Accademici della Crusca mentre a Firenze, all’inizio del Seicento, redigono il primo vocabolario; ascoltano le lezioni di Galileo Galilei, che scrive le sue opere in un volgare che non ha bisogno di traduzioni per essere inteso anche oggi; seguono Alessandro Manzoni che, nelle diverse stesure dei Promessi sposi, getta le basi dell’italiano moderno. Intrecciando la storia e l’analisi linguistica con aneddoti e curiosità, i due studiosi ci accompagnano fino ai tempi più recenti, in cui assistiamo alla battaglia tentata dal regime fascista per imporre l’uso del «voi» ed eliminare quello delle parole straniere e all’impegno dei padri costituenti per consegnare al Paese una Costituzione scritta in modo cristallino e comprensibile a tutti. Con uno sguardo al presente e al futuro dell’italiano si chiude un excursus appassionante e ricchissimo di informazioni, che svela la grande bellezza della nostra lingua, non inferiore a quella della nostra arte e delle nostre città, e invita a rispettarla e a usarla più consapevolmente.
9788804718062

Manhattan beach

di Jennifer Egan – Mondadori – 2019 € 14.50
Una grande casa di mattoni dorati con tende da sole a strisce verdi e gialle che svolazzano dalle finestre affacciate sulla spiaggia, mancano quattro giorni a Natale e fa un freddo cane. Anna Kerrigan, dodici anni, accompagna il padre a far visita a Dexter Styles, un uomo potente che spadroneggia su mezza New York e che, intuisce, è decisivo per la sopravvivenza della sua famiglia. Anna è ipnotizzata dal mare e dall’aria di mistero che sembra circondare la conversazione tra i due adulti. Anni dopo, suo padre è scomparso e l’America si sta preparando a entrare nella Seconda guerra mondiale. File di navi militari punteggiano l’orizzonte davanti ai cantieri navali dove Anna ha trovato lavoro, ora che alle donne è permesso sostituire gli uomini mentre sono al fronte. Anna è audace e combattiva – diventerà la prima donna palombaro! -, pronta a superare tutte le linee che dividono il mondo maschile da quello femminile, i ritrovi per le chiacchiere di signorine nubili dai nightclub dove gangster e ragazze spavalde ballano scatenati. Ed è qui che una sera rivede Dexter Styles e comincia a intuire i misteri che aleggiano attorno alla scomparsa di suo padre. È l’inizio di molti cambiamenti, nella vita di Anna e della sua famiglia, nella storia di New York. Jennifer Egan rovescia ancora una volta ogni aspettativa e scrive un romanzo storico, a modo suo. Seguendo Dexter e Anna in un mondo popolato da criminali, marinai, sommozzatori, banchieri aristocratici e uomini del sindacato, immortala le trasformazioni destinate a segnare l’intero secolo: gli anni in cui le donne conquistano libertà e indipendenza, l’America diventa una grande potenza militare, la malavita si mescola all’alta società newyorkese e ai gangster succede una nuova generazione senza scrupoli.
9788804717409

Un green new deal globale. Il crollo della civiltà dei combustibili fossili entro il 2028 e l’audace piano economico per salvare la Terra 

di Jeremy Rifkin – Mondadori – 2019 € 22.00
Jeremy Rifkin, autore bestseller del New York Times, scrive un inquietante libro che ingloba economia, politica e nuovi scenari possibili. “Green New Deal” è il titolo di questo saggio che analizza il cambiamento climatico da più fronti. Sono i Millennial a farsi carico di questo problema e lo fanno in modo estremamente responsabile e in grado di creare programmi all’interno della politica. L’emergenza climatica planetaria è forte e da non sottovalutare e per questo lo sguardo dei giovani va oltre, verso nuove realtà. Il mondo delle imprese però, allo stesso tempo, sta sviluppando un problematico movimento parallelo: ovvero quello dell’abbandono dell’economia legata ai combustibili fossili. In molti infatti stanno spostando interessi e finanze verso l’energia eolica e solare, ma, così facendo, si creerà un vero e proprio stato di emergenza con l’abbandono del mercato. La bolla economica che causerà quest’azione avrà così una ricaduta molto importante su tutto il sistema globale, provocando un vero e proprio crollo della civiltà dei combustibili fossili. Lo scenario ipotizzato da Rifkin diventa in “Green New Deal” globale spunto di grande riflessione, perché salvare la terra e salvare gli uomini dal rischio di crollo dell’economia mondiale devono essere due punti fondamentali inseriti in un piano parallelo e congruente della politica e della società.
9788804717638

Gli invisibili. Un’indagine del commissario Soneri 

di Valerio Varesi – Mondadori – 2019 € 16.00
Il commissario Soneri, della questura di Parma, deve chiudere il caso di un cadavere ripescato dal fiume, il Po, ormai da tre anni: i suoi colleghi, all’epoca, non solo non erano riusciti a capire se l’uomo si fosse ammazzato o se si trattasse di omicidio, ma non erano nemmeno stati in grado di stabilirne l’identità. Adesso serve un supplemento di indagine. Una cosa formale, viene spiegato dal questore a Soneri, quel che basta per togliere il corpo dalla cella frigorifera, tumularlo, e non pensarci più. Ma Soneri non è uomo adatto alle cose formali. E poi non si può seppellire la gente senza nome, gli dice Angela, la sua compagna di sempre; e così Soneri decide di riaprire davvero il caso. L’indagine lo porterà ad addentrarsi nel microcosmo del fiume, avvolto nelle nebbie dell’autunno padano, a cercare di rompere il muro di omertà che caratterizza quelle piccole comunità dove si annidano pescatori di frodo, piccoli delinquenti, grandi speculatori. E Soneri dovrà constatare una volta di più come la nebbia che circonda il fiume finisca per rendere invisibili le cose e le persone, cambiarne i profili, ingannare e a volte uccidere.
9788817109949

L’ invisibile

di Giovanni Floris – Rizzoli – 2019 € 18.00
L’anima dello scrittore si unisce a quella del giornalista in questo romanzo di Giovanni Floris che affronta un tema di grande attualità: l’abuso dei social e la reputation digitale.
Antonio lo ha giurato, distruggerà Fausto Camillo Borghese, candidato sindaco di Roma, perché è il simbolo di tutto ciò che disprezza: la collusione con i poteri forti e il lusso a spese dei contribuenti. Abbatterlo significa abbattere il Sistema. In mezzo ai due c’è Oreste, il barbiere di entrambi, che con la sua scomparsa dà inizia a una ricerca spietata condotta in Rete. E poi c’è quel “bambino invisibile”, rimasto senza documenti fino ai dodici anni. Riconoscere la sua esistenza significherà per tutti mettere in discussione ogni certezza. Compresa l’idea di verità.
9788804676508

Me 

di Elton John – Mondadori – 2019 € 24.00
Quella di Elton John è una vita straordinaria, costellata di incredibili alti e bassi. Finalmente ha deciso di condividerla con noi, senza reticenze, nei suoi momenti più spassosi ma anche in quelli più difficili, a partire dall’infanzia nel sobborgo londinese di Pinner e dal complicato rapporto con i genitori. Reginald Dwight, questo il suo vero nome, era un bambino timido con l’improbabile sogno di diventare una stella del pop. All’età di ventitré anni si esibì nel suo primo concerto in America, di fronte a un pubblico sbalordito dal suo abbigliamento: salopette giallo canarino, maglietta coperta di stelle e scarponi con le ali. Era nato Elton John, e il mondo della musica non sarebbe stato più lo stesso. “Me” è un racconto pieno di eccessi e colpi di scena: dal rifiuto delle prime canzoni scritte con l’amico Bernie Taupin alle follie da superstar in cima alle classifiche; dall’amicizia con John Lennon, Freddie Mercury e George Michael ai balli con la regina; dai tentati suicidi alla tossicodipendenza che, all’insaputa di tutti, lo avrebbe tormentato per oltre un decennio. Con il suo tono schietto e appassionato, Elton John ci parla del suo percorso di disintossicazione e della creazione della AIDS Foundation, delle vacanze con Versace e del funerale della principessa Diana. Racconta come ha conosciuto il vero amore grazie a David Furnish e descrive l’esatto momento in cui ha compreso di voler diventare padre, stravolgendo ancora una volta la propria vita. Allegro e toccante, divertente e sincero, “Me” è un viaggio intimo nella vita di una leggenda vivente.
9788806237264

Le leggende della tigre

di Nicolai Lilin – Einaudi – 2019 € 13.00
Due giovani veterinari attraversano la foresta siberiana per raggiungere un raro esemplare di tigre bianca, ma nel cammino vengono travolti da una violentissima bufera. A salvarli è un misterioso bambino comparso dal nulla, che li accompagna davanti a una piccola baita di legno. Il padrone di casa, un vecchio altrettanto misterioso di nome Filaret, li accoglie al tepore della stufa, prepara una tisana fumante e li incanta per tutta la notte, fino allo spuntar del sole, narrando storie di spiriti e sciamani, cacciatori e viaggiatori, cercatori d’oro, briganti e pionieri di quelle terre selvagge. Nelle parole di Filaret, Maxim e Aleksej intravedono la possibilità di una ricchezza diversa, spirituale e naturale. I miti della Taiga riprendono vita attraverso la voce del vecchio cantastorie, gli spiriti millenari affollano ancora una volta la foresta, e il soffio della grande tigre Amba anima ogni cosa. Nicolai Lilin è nato nel 1980 a Bender, in Transnistria, vive in Italia dal 2003 e scrive in italiano. Presso Einaudi ha pubblicato Educazione siberiana (2009, tradotto in ventisette Paesi), Caduta libera (2010), Il respiro del buio (2011), Storie sulla pelle (2012), Il serpente di Dio (2014), Spy Story Love Story (2016), Favole fuorilegge (2017) e Il marchio ribelle (2018). «La Siberia è fatta di queste storie. Qui non esistono norme, regole, o altre forme di potere umano. L’unico potere è quello della natura: nelle nostre leggende è racchiusa l’essenza dell’anima siberiana». Mentre fuori infuria la tempesta, un vecchio racconta a due viandanti quanto ha capito della vita attraverso le antiche leggende del suo popolo. Da Educazione siberiana Gabriele Salvatores ha tratto un film, interpretato da John Malkovich e prodotto da Cattleya con Rai Cinema, uscito nel 2013. Nicolai Lilin è nato nel 1980 a Bender, in Transnistria. Ha pubblicato presso Einaudi molti libri, a partire da Educazione siberiana (2009), da cui è stato tratto il film di Gabriele Salvatores.
9788806242374

Bianco 

di Bret Easton Ellis – Einaudi – 2019 € 19.00
“Bianco” di Bret Easton Ellis è un libro che fa discutere, come tutti quelli del grande autore americano. A nove anni di distanza da “Glamorama”, Ellis scrive un libro in prima persona, una sorta di memoir che sfocia nel saggio politico in cui un uomo di cinquantacinque anni, un bianco americano, osserva impietosamente il suo Paese polarizzato e affetto dalla coazione al consenso. Quest’uomo osserva i millennial senza comprenderli, notando in loro una forte incapacità di sopportare la disapprovazione o le critiche altrui in un’America incline all’auto commiserazione. Bret Easton Ellis in “Bianco” si espone e torna all’attacco, contro l’isteria di certa sinistra, contro chi fa del razzismo un’ossessione e contro chi si preoccupa troppo di Donald Trump. In “American Psycho”, lo scrittore aveva studiato il mondo dorato della New York degli anni Ottanta che vedeva Trump come idolo e ora ne scrive nel post elezioni che lo hanno visto arrivare alla Casa Bianca. Ellis ha visto il Paese scindersi in due anime distinte, in cui le parole giusto e sbagliato hanno significati opposti e in cui il voto repubblicano ha assunto una connotazione ben precisa. In “White” vi sono anche dei racconti personali come la descrizione del malore improvviso un’estate quando si ritrovò in ospedale senza capirne il perché e le attenzioni (e le tante lettere) ricevute da uno stalker. Le diverse anime americane emergono così in “Bianco” di Bret Easton Ellis che non fa sconti a nessuno, riuscendo a fare un ritratto dettagliato di chi siamo davvero.
9788804719786 (1)
I love shopping a Natale 

di Sophie Kinsella – Mondadori – 2019 € 19.00
 Becky Bloomwood adora il Natale. Il rito è identico ogni anno: l’invito a casa dei suoi genitori, le canzoni tradizionali ripetute fino allo sfinimento, la mamma che finge di aver fatto lei il pudding e i vicini di casa che puntualmente si ripresentano con i loro orrendi maglioni a tema per bere insieme un bicchiere di sherry. Ma stavolta lo scenario cambia: i genitori di Becky si sono temporaneamente trasferiti a Shoreditch, il quartiere londinese più modaiolo del momento, e le chiedono di organizzare il Natale a casa sua. In fondo qual è il problema? Sarà sicuramente in grado di farlo, figuriamoci! Ora Becky vive in campagna con Luke e la piccola Minnie, vicino alla sua amica Suze, e lavora nel negozio annesso alla sua splendida e antica residenza di famiglia. Anche se non rinuncia alle scorribande nei negozi londinesi, lo shopping online è la sua nuova frontiera e sapere di poter fare acquisti da casa in ogni momento, semplicemente con un clic, è per lei molto rassicurante. Poco importa se deve procurarsi un tacchino vegano per la sorella Jess, se vuole a ogni costo trovare regali personalizzati per tutti o se il vestito che ha scelto le è troppo stretto: Becky coglie questa occasione come una vera e propria missione. Dal Duemila, anno in cui è uscito il primo “I love shopping”, a oggi il modo di fare acquisti è molto cambiato: la rete è entrata prepotentemente nella nostra vita e in questo romanzo Sophie Kinsella ha saputo cogliere i nuovi tic e comportamenti di tutti noi attraverso il racconto delle situazioni esilaranti e spesso paradossali in cui Becky puntualmente si ritrova. Perché la sua massima soddisfazione è guardare quanto ha risparmiato approfittando di sconti più o meno reali, e mai una volta quanto ha speso…