Religioso

 

Fratelli tutti. Lettera Enciclica sulla fraternità e l'amicizia socialeFratelli tutti. Lettera Enciclica sulla fraternità e l’amicizia sociale di Francesco (Jorge Mario Bergoglio) – San Paolo Edizioni – 2020 € 2.90

Fratellli tutti, la nuova enciclica di Papa Francesco, è dedicata alla fraternità e all’amicizia sociale. Un documento che rimarca, ancora una volta, l’attenzione del Pontefice verso ogni donna e uomo. Come sottolinea Alessandra Smerilli nella Guida alla lettura di questa edizione, Francesco denuncia «con forza la cultura dell’indifferenza e dello scarto» e invita «a guardare il mondo a partire dalle periferie, quelle economiche, materiali ed esistenziali». Come già avvenuto per altri documenti del Pontefice, anche «Fratelli tutti si lascia ispirare dalla capacità di dialogo e dalla fraternità che hanno caratterizzato la vita e la missione di san Francesco». Questa edizione, oltre alla Guida alla lettura, contiene un ricco apparato di Indici a cura di Giuliano Vigini. «Sogniamo come un’unica umanità, come viandanti fatti della stessa carne umana, come figli di questa stessa terra che ospita tutti noi, ciascuno con la ricchezza della sua fede o delle sue convinzioni, ciascuno con la propria voce, tutti fratelli!». Francesco Edizione cartonata.

Fratelli tutti. Lettera Enciclica sulla fraternità e l'amicizia sociale

Fratelli tutti. Lettera Enciclica sulla fraternità e l’amicizia sociale di Francesco (Jorge Mario Bergoglio) – EMP – 2020 € 2.90

Edizione francescana della terza enciclica di papa Francesco sulla fraternità e l’amicizia sociale. Otto secoli dopo, ecco che un papa chiamato Francesco arriva ad Assisi. Non solo è il primo papa che celebra sulla tomba di san Francesco, ma addirittura il pontefice che firma la prima enciclica fuori dalle mura vaticane. Donando al mondo intero, attraverso questo gesto, un messaggio di un Francesco che porta nel cuore l’altro Francesco. Eravamo abituati alle foto di rito in cui il Papa siglava l’Enciclica su un tavolo di legno con accanto il cerimoniale della Santa Sede. Questa volta ci siamo trovati con il Papa che guarda san Francesco e firma la sua terza Enciclica su un “tavolo” di roccia, facendo diventare Assisi “altare e cattedra di pace”, come la definì Giovanni Paolo II.

Introduzione di fra Enzo Fortunato, francescano conventuale, direttore della sala stampa del sacro Convento di Assisi, dottore in teologia e laureato in psicologia. Postfazione di fra Pietro Maranesi, sacerdote dell’Ordine dei frati minori cappuccini, docente di teologia dogmatica e francescana.

Fratelli tutti. Sulla fraternità e l'amicizia socialeFratelli tutti. Sulla fraternità e l’amicizia sociale di Francesco (Jorge Mario Bergoglio) – Marsilio – 2020 € 8.90

L’’attesa e straordinaria terza Enciclica di Papa Francesco, sul tema che più ha caratterizzato il suo pontificato e che lo lega al Santo di cui ha scelto di portare il nome. Dopo diverse Esortazioni apostoliche, il Papa torna alla forma solenne, estesa e libera, della Lettera enciclica che verrà firmata e presentata al mondo il 3 ottobre ad Assisi sulla tomba del Santo. L’introduzione di Antonio Spadaro, direttore della Civiltà Cattolica, presenta il testo, contestualizza i passaggi cruciali e li spiega in modo chiaro in relazione al magistero di Bergoglio.

Fratelli tutti. Lettera Enciclica sulla fraternità e l'amicizia socialeFratelli tutti. Lettera Enciclica sulla fraternità e l’amicizia sociale di Francesco (Jorge Mario Bergoglio) – Paoline Editoriale Libri – 2020 € 2.50

Terza enciclica di papa Francesco dopo Lumen fidei (2013) e Laudato si’ (2015), sembra segnare un nuovo ritmo allo scorrere ordinario e spesso troppo autocentrato delle nostre società e delle nostre chiese. Le crisi umanitarie, vero comune denominatore dei popoli, notevolmente aggravate dalla pandemia da Covid-19, causa di molte migrazioni, interpellano le coscienze di ogni latitudine e di ogni credo. L’appello è tanto potente quanto irriducibile: ci è chiesto di rifondare l’umano, di ripartire da ciò che ci rende autenticamente umani, di ripensarci come fratelli e sorelle in umanità, a tutti i livelli sociali: dalla vita ordinaria dell’essere persone semplici all’esercizio politico del governo delle nazioni. A cura di Luigino Bruni

Fratelli tutti. Sulla fraternità e l'amicizia socialeFratelli tutti. Sulla fraternità e l’amicizia sociale di Francesco (Jorge Mario Bergoglio) – Scholè – 2020 € 11.40

La via di uscita dalla crisi che attanaglia il globo è una sola: la fratellanza accompagnata dalla solidarietà. Questo il cuore del messaggio della terza enciclica di Papa Francesco, firmata ad Assisi il 3 ottobre 2020 che trae spunto per il titolo da scritti di San Francesco: “Guardiamo, fratelli tutti, il buon pastore che per salvare le sue pecore sostenne la passione della croce” (Ammonizioni, 6, 1: FF 155). Dalla città del santo di cui reca il nome e che colse la fraternità in ogni creatura di Dio una nuova tappa del magistero papale attraverso un documento considerato il programma per affrontare – dal punto di vista spirituale, teologico e sociale – il futuro del mondo travolto dal Covid-19. L’edizione qui approntata presenta, con un format originale e ben collaudato nelle precedenti encicliche – oltre il testo integrale – i contributi di noti specialisti in diverse discipline per comprendere le pagine di “Fratelli tutti. Sulla fraternità e l’amicizia sociale”: tutte attraversate dal valore messo al centro da Jorge Bergoglio dalla sera dell’elezione alla recente Dichiarazione di Abu Dhabi pure nata “dalla fede in Dio che è Padre di tutti e Padre della pace”. Il testo contiene 16 pagine con illustrazioni a colori.

Fratelli tutti. Lettera Enciclica sulla fraternità e l'amicizia sociale. Guida alla lettura di padre Giacomo Costa SJFratelli tutti. Lettera Enciclica sulla fraternità e l’amicizia sociale. Guida alla lettura di padre Giacomo Costa SJ di Francesco (Jorge Mario Bergoglio) – Elledici – 2020 € 2.30

Questo è il titolo della terza enciclica di Papa Francesco che verrà firmata domenica 4 ottobre ad Assisi. Un documento che chiarisce ulteriormente il forte legame tra il magistero del Pontefice e la spiritualità di San Francesco. Dopo aver assunto il nome del santo di Assisi ed essersi ispirato al Cantico di Frate Sole per l’enciclica “Laudato Si’”, sulla cura della “casa comune” (24 maggio 2015), ecco che di nuovo Papa Francesco si ispira alle “Ammonizioni di San Francesco” e in particolare alla sesta ammonizione, in cui leggiamo: «Guardiamo con attenzione, fratelli tutti, il buon pastore che per salvare le sue pecore sostenne la passione della croce». “Fratelli tutti” sono gli invisibili, gli immigrati. Quelli che accogliamo e quelli che giacciono sul fondo dei mari che disperatamente hanno cercato di attraversare. Fratelli tutti è un monito all’amore fraterno e quindi alla pace. Fratelli tutti perché crediamo, come dice proprio Papa Francesco, in Dio Padre di tutti. La fratellanza è un legame indissolubile che ci spinge a guardarci dentro, nelle nostre coscienze e negli occhi dei nostri fratelli. Guida alla lettura di padre Giacomo Costa SJ. Giacomo Costa SJ – È direttore della Rivista «Aggiornamenti sociali» e vicepresidente della Fondazione Carlo Maria Martini. Nel novembre 2017 è stato nominato da papa Francesco Segretario speciale della XV Assemblea generale ordinaria del Sinodo dei Vescovi, svoltosi nell’ottobre 2018, sul tema «I giovani, la fede e il discernimento voca- zionale» e ha partecipato in qualità di padre sinodale a quello sull’A- mazzonia svoltosi nell’ottobre 2019.