Musica

 

Studi e intermezzi sulla musica del 900Studi e intermezzi sulla musica del 900 di David Fontanesi – Zecchini – 2020 € 21.00

Se la ricerca storiografica illustra il “quando” e il “dove” dell’opera musicale e l’analisi formale ne spiega il “come”, soltanto l’indagine metafisica riesce a dare ragione del suo “perché”. Il prefisso ‘meta’ può significare un “oltre” nel senso dell’estraneità rispetto alla storiografia e all’analisi musicale, ma può anche essere inteso come un “passare attraverso”, e pertanto come un processo ulteriore che si pone in connessione e a compimento dei due sopra indicati.
La riflessione metafisica, svolta nel presente volume attorno all’opera di Webern, Margola, Bud Powell e Azio Corghi, non intende quindi abbandonare gli esiti conseguiti dagli esami storiografici e formali, bensì ricercare e chiarire i princìpi teoretici che stanno a fondamento dei processi compositivi adottati da questi autori.
La musica ci salveràLa musica ci salverà di Davide Ielmini – Zecchini – 2020 € 21.00
Dai concerti sospesi alle canzoni nei reparti Covid: riflessioni per una rinascita sociale, culturale ed economica
Con interventi di: Alex Braga, Paolo Caneva, Paolo Fresu, Giovanni Gugg, Antonio Montinaro, Franco Mussida, Fortunato Ortombina, Roberto Razzini, Lello Savonardo, Nicola Sertori, Emiliano Toso, Paolo Troncon
I “concerti dai balconi”, i flashmob in piazza, le playlist in corsia, le performance in streaming, gli “intermittenti dello spettacolo”, lo showbiz e il “muro di vetro” delle nuove tecnologie: la musica ci salverà, se salveremo la musica. Come e perché lo raccontiamo in questo libro, che non si limita ai doveri della cronaca ma immagina, attraverso ipotesi anche originali e coraggiose, un futuro per la musica e con la musica. Un futuro per gli uomini: armonico e sostenibile. Ne abbiamo parlato con sociologi, neuroscienziati, musicoterapeuti, docenti di conservatorio, presidenti di scuole di musica, compositori visionari, esperti di Intelligenza Artificiale, sovrintendenti di teatro, musicisti “green”, antropologi e medici dei reparti Covid-19. Dalla Lombardia, Piemonte e Veneto fino al Sud Italia, Sardegna e Nizza. Un viaggio, anche provocatorio, nell’Italia che non si è mai arresa.
La direzione d'orchestra italianaLa direzione d’orchestra italiana di Ettore Borri – Zecchini – 2020 € 25.00
Interventi, testimonianze, ricordi di: Ettore Borri, Oreste Bossini, Alfred Brendel, Gianfranco Capra, Aldo Ceccato, Angelo Foletto, Mario Giarda, Piero Rattalino, Donato Renzetti, Guido Salvetti, Alberto Viarengo
Il Convegno di studi La direzione d’orchestra italiana (Novara, 25 novembre 2019) affronta una prima trattazione organica di questo complesso argomento che colloca all’interno dello sviluppo storico, artistico e sociale, i grandi direttori d’orchestra italiani. Questa tematica ha assicurato l’interesse e l’adesione di eminenti musicologi e acclarati studiosi: Ettore Borri, Oreste Bossini, Angelo Foletto, Piero Rattalino e Guido Salvetti ne hanno tracciato il panorama storico; ancora Angelo Foletto, Mario Giarda, Alberto Viarengo hanno fornito un approfondimento critico sulla figura di Guido Cantelli. Il Convegno ha accostato all’approccio scientifico e accademico le testimonianze dirette di celebri interpreti: Alfred Brendel, Aldo Ceccato e Donato Renzetti, le cui autorevoli riflessioni hanno confermato la vivacità e l’attualità del delicato e profondo tema interpretativo.
Gli Amici della Musica V. Cocito di Novara ringraziano il Comune di Novara, il Mibact e Fondazione Cariplo, sensibili sostenitori di questa significativa azione culturale